emanuelavalentini (2)Emanuela Valentini

Vive e lavora a Roma, ma è Londra la città dove il suo cuore si sente a casa. Le cose che preferisce fare sono leggere, scrivere, preparare dolci per regalarli, fare fotografie. Adora i classici della letteratura ottocentesca per lo stile inimitabile e i temi trattati, ma legge di tutto. Crede nel potere educativo e curativo dei libri, delle parole. Scrivere, per lei, è essenziale come il respiro. Da qualche mese è entrata a fare parte della redazione di Speechless. Autrice di strane storie, ha un romanzo weird nel cassetto, insieme a un enorme racconto di natura indefinibile di cui preferisce non parlare prima di averci messo pesantemente mano. Il 14 marzo 2013 è stato pubblicato, con il marchio GeMS, l’opera giunta tra i trenta finalisti del Torneo Letterario IoScrittore 2012: Ophelia e le Officine del Tempo. Il suo racconto Cronache di un mercante di stelle comparirà nell’antologia di prossima uscita per GDS Editore. La bambina senza cuore è una vecchia fiaba, riscritta e curata, amata tanto da cucirle intorno un abito di lucente splendore.

Pagina Facebook ufficiale: Emanuela Valentini

 

Ophelia e le Officine del Tempo

 

Nell’affascinante cornice londinese di un tempo conosciuto, ho inserito una grande avventura ai limiti della realtà, dove bene e male si fronteggiano e si mescolano ponendo il lettore di fronte a spunti di riflessione storico-sociali, politici, etici. Ophelia e le Officine del Tempo di fatto è un romanzo retrò, nebbioso, temporalesco. Uno spaccato reale in una realtà fantastica, dove le tragedie interiori dei personaggi sono un tutt’uno con il cielo sempre scuro, a parte qualche sprazzo di luce, al tramonto, che manifesta un barlume di speranza e di fiducia nel futuro. Un viaggio spericolato nelle dipendenze invincibili, dove l’esplorazione dei sentimenti demarca nettamente i molteplici volti dell’amore: ossessione, droga, sesso, sentimento puro. Un’avventura da vivere, nel mistero incorrotto del Tempo.

 

opheliaTitolo: Ophelia e le Officine del Tempo
Autore: Emanuela Valentini
Prezzo: 1.99 €
Pagine: 345
Editore: GeMS
Formato: Digitale
Trama:
Londra, 1921. Tra la neve sporca di fuliggine, i fumi delle ciminiere e la povertà dell’East-End, Ophelia Johnson ripara i motori delle aeronavi in dotazione alla Società Tyler&Rogers, in pace con le sue ambizioni. Presto darà l’esame per conquistare il brevetto di collaudatore e avvicinarsi al sogno di fare l’aeronauta, come suo padre – deceduto otto anni prima in un incidente aereo, che vide il Cardinal, maestosa aeronave della Regina, schiantarsi contro una delle fiancate del Tower Bridge . Il giorno in cui, recandosi a ritirare la paga, trova il cadavere del suo capo appeso a un verricello, inizia per lei, e per quelli che la circondano, un percorso pieno di imprevisti, inusuale; in cerca della verità sulla morte di Tyler – implicato in loschi affari e vittima psicologica del potente quanto malvagio Eleazar – e sul mistero che circonda il suo passato. In un crescendo di azioni rocambolesche, diatribe etico-scientifiche, attività irregolari e locali notturni di perdizione, la storia capitolerà in un finale tragico, subito seguito da una reprise inaspettata, che introdurrà un epilogo in puro stile Steampunk.